Lycée Louis le Grand

depuis 1563

 

(en cas d'affichage défectueux, merci de rafraîchir la page)

Flash info

NOUVEAU !

4 bourses d’hébergement pour étudiantes de CPGE

grâce à la Fondation LLG, avec l'aide de la Fondation de l'X, de la Fondation HEC et Vinci Construction. 

Cliquez ici.

italien

Présentation en italien

Liceo Louis-le-Grand
Presentazione del liceo Louis-le-Grand

Louis Le Grand è una scuola d'insegnamento pubblico, costituita da due insiemi : un liceo (800 allievi) e dalle classi dette "di preparazione" (900 alievi).

Il liceo Louis-le-Grand, fondato nel 1563, è situato nel cuore del quartiere Latino di Parigi, tradizionalmente noto per essere il quartiere studentesco di Parigi. Ricco di storia, architettura e cultura, questo quartiere raggruppa le più anziane e prestigiose scuole d'insegnamento di Francia (la Sorbonne ed il Collège de France per esempio).

Il liceo Louis-le-Grand, liceo di eccellenza, costituisce un elemento di primo piano per la formazione scolastica dell'Elite francese. Gli anziani allievi diventati uomini di Stato, Diplomatici, Prelati, Marescialli di Francia, Accademici ed uomini di lettere non si contano più. «Il colleggio dei Gesuiti a Parigi», scriverà Elie de Beaumont nel 1862, «è da molto tempo il vivaio di Stato più fecondo in grandi uomini». Cosi, si potrebbero nominare Molière, Voltaire, Hugo, tutti celebri scrittori e tutti anziani allievi del liceo Louis-le-Grand. Allo stesso modo, Pompidou, Giscard d'Estaing, Chirac, Presidenti della Quinta Repubblica, sono tutti usciti dai banchi di scuola del Louis-le-Grand.

Cadrans solaires du lycée
sundials.jpg

Fin dall'inizio della sua creazione, il liceo ha affermato una propria tradizione di apertura verso il mondo che si è mantenuta nel corso dei secoli : almeno un decimo degli effettivi ha sempre rappresentato "il resto del mondo". L'insegnamento è gratuito, accessibile a tutti. La selezione è effettuata secondo il solo merito personale, frutto di sforzi e di lavoro.

Non si entra a Louis Le Grand grazie al proprio nome,
ma, passarci può contribuire a farsene uno.